Oggi vi presentiamo 5 pornostar russe da conoscere assolutamente. Proseguiamo, dunque, la nostra rubrica dedicata ai migliori performer per nazione. Abbiamo già parlato della SpagnaFrancia,  Germania e anche del Canada. Adesso però torniamo in Europa e spingiamoci a Nord-Est fino ad arrivare in Russia.

Krystal Boyd

Classe 1993 e originaria di Mosca, Krystal Boyd è anche nota con diversi pseudonimi quali Anjelica, Abby e molti altri. Ha esordito nel mondo dell’industria dell’intrattenimento erotico nel 2011. Successivamente si è approcciata al mondo del porno. Negli anni a venire ha collaborato con case di produzione come Evil Angel e Legal Porno. Molte delle sue scene sono state girate con il ragazzo che dovrebbe esser stato il suo partner. Come interprete dà sicuramente il meglio di sé nelle scene di sesso anale.

Eva Elfie

Classe 2000, dopo essersi diplomata al liceo, nel 20188 – quando si è trasferita a Mosca – ha esordito nel mondo dell’industria per adulti. Qualche mese dopo si è recata in Repubblica Ceca, dove è passata dal posare una modella erotica al recitare come pornostar. Nel 2019 sbarca con il suo canale personale su Pornhub. Gli anni successivi sono un susseguirsi di trofei: ad ottobre 2020, vince il premio XBIZ Award per la “Female Artist of the Year”, nel 2021 l’AVN Award come “Best New Foreign Starlet”.

Con più di 2 milioni di iscritti, il suo canale PH è sesto in classifica globale. Il suo video più visto ha 88 milioni di visualizzazioni e si chiama “Tries a big cock inside her tight pussy – Eva Elfie“. L’attrice, comunque, ha collaborato sia con case di produzioni europee, che americane, come Brazzers (con cui ha attualmente due filmati all’attivo).

Jia Lissa

Jia Lissa è probabilmente la pornostar russa più conosciuta al momento. Molto attiva sui suoi canali social, con i suoi capelli rossi è tra le più amate del mondo del porno. Classe 1996, ha girato più di 150 scene con produzioni del calibro di Evil Angel, Jules Jordan, Vixen e via dicendo. Fu “scoperta” nel 2018 dall’ex CEO della Vixen Media Group, Greg Lansky. Nel 2020 ha vinto il suo primo AVN per la miglior scena di sesso di gruppo straniera (un threesome con Jason Luv e Hella Hughes per Blacked Raw).

Come performer dimostra una versatilità che pochi hanno, dato che riesce a spaziare dall’Hentai al Lesbo passando per la doppia penetrazione. Dal 2021 ha anche iniziato a girare scene di sesso anale (cui è seguita, per la gioia dei fan, la suddetta DP).

Liya Silver

Liya Silver, pornostar clase 1999, ha iniziato a muovere i primi passi nell’industria lavorando come modella erotica. Passata al mondo del porno nel 2018, ha lavorato con case di produzioni quali Dorcel, Reality King, Vixen e Tushy. Particolarmente per il suo prosperoso seno naturale, dà il meglio di sé come performer nelle scene di gruppo (indimenticabile quella con Gianna Dior e Christian Clay per Blacked) e in quelle di sesso anale.

Come performer ha girato più di 185 scene e ha vinto 3 Xbiz Award e 5 AVN nel 2020. Anche lei – come Jia Lissa – è certamente tra le pornostar russe più amate. Ad oggi sembrerebbe essersi ritirata sia dal porno mainstream che da quello amatoriale (non avrebbe infatti alcun canale OnlyFans attivo). Di recente ha anche avuto un figlio.

Elena Koshka

Nata a Kazan nel 1993, Elena Koshka ha girato ad oggi più di 370 scene. Trasferitasi a Los Angeles a 21 anni, infatti, ha debuttato presto nel mondo del porno: nel 2016 all’età di 23 anni. Anche lei – come alcune delle sopra citate colleghe – ha lavorato con le produzioni correlate alla Vixen Media Group nonché per Brazzers, Evil Angel, Naughty America e Pure Taboo.

Nonostante abbia avuto svariate nominations agli AVN, non è mai riuscita a vincerne uno. Discorso diverso per gli Xbiz Award per cui ha vinto la “Best sex scene in a starring film” con Black Widow XXX: An Axel Braun Parody. Tra le sue scene da recuperare non possiamo non citare l’anal scene girata per Evil Angel con Mike Adriano.

Quali sono le tue pornostar russe preferite? Facci sapere cosa ne pensi di questa nostra selezione e indicaci su Instagram quali nomi potremmo inserire per una parte due! Qui puoi recuperare gli articoli con le attrici spagnolefrancesi, tedesche e canadesi da conoscere assolutamente.