Una pornoattrice che non ha bisogno di presentazioni: Angela White è la star più premiata di sempre, una delle più viste della storia ed è nell’opinione pubblica riconosciuta come la GOAT (Migliore di tutti i tempi), o quantomeno una da Top 10 della categoria.

Ma come è arrivata Angela White a raggiungere tutti questi successi Ripercorriamone insieme la sua storia!

L’esordio nel porno di Angela White

Nata nel 1985 a Sydney in Australia, Angela White prima di entrare nell’industria pornografica ha dovuto affrontare storie di bullismo e offese sul piano personale durante la sua adolescenza, fatti che tuttavia non ne hanno scalfito l’imponente personalità. Così nel 2003, grazie ai suoi seni dirompenti, attira l’attenzione dei produttori cinematografici e all’età di 18 anni gira la sua prima scena dal titolo “Day With Angela White” per Score, una delle sue case di produzione preferite. «Sono state le prime persone con cui ho fatto qualcosa a Miami», ha raccontato; «Ero una giovane studentessa e mi trovavo per la prima volta lontano da casa. Sono stati i primi soldi che ho guadagnato, il che mi emozionava».

I suoi studi universitari

Nel 2010 si laurea all’Università di Melbourne, in studi di genere, con una tesi sulle esperienze delle donne nell’industria pornografica australiana. Tanto è vero che da sempre si batte per i diritti delle donne e, nello specifico, delle prostitute. L’obiettivo è fornire una visione del sesso più libera, ma anche più sana allo stesso tempo. Questo l’ha portata a impegnarsi per cambiare questa industria, cercando di valorizzare la generazione femminile che si sta facendo strada a livello anche imprenditoriale all’interno di un’industria prevalentemente dominata da uomini, in modo da ottenere spazi sempre più sicuri per le donne e più rispetto per il modo in cui loro vogliono esprimersi, oltre che farsi notare dentro questa forma di spettacolo.

La svolta nel porno

Ma l’anno della grande svolta è il 2011, quando inizia a girare anche con gli uomini la sua prima scena che include un rapporto sessuale completo: quell’evento è lo spartiacque della sua onorata carriera. Da lì, sostanzialmente, Angela White si lancia definitivamente a 360° nell’universo hard trasformandosi poi in una stella lucente. Di lei si dice anche che sia bisessuale ed è proprio questo forse l’elemento che coinvolge maggiormente i suoi stessi fan, attratti da quella natura tendente da un lato verso l’universo maschile, ma dall’altro all’universo femminile ancora tutto inesplorato persino per l’altro sesso. Passano due anni e nel 2013 lancia il suo sito web personale che vanta migliaia e migliaia di iscritti, i quali la considerano un po’ come la “Kim Kardashian del Porno“. Così comincia a farsi definitivamente un nome e a conquistare consensi. Gran parte del suo successo sta infatti nel suo spirito imprenditoriale; oltre a recitare nel porno, è una cam-girl, qualche volta dirige, ha un suo sito web e una sua compagnia, la AGW Entertainment; stando alle sue dichiarazioni, la maggior parte delle sue entrate proviene dai suoi spettacoli in webcam tramite MyFreeCams ed in questo modo è una delle attrici più prolifiche e coinvolte nel settore.

Gli incredibili risultati di Angela White

Ad oggi sono oltre 700 le pellicole cinematografiche che l’hanno vista protagonista in un modo o nell’altro. Ecco perché, non a caso, è una delle star più ricercate sui social e sul web in generale. La carriera della prosperosa attrice pornografica australiana è stata costernata di numerosissimi riconoscimenti che la elevano inevitabilmente a una delle migliori del circuito pornografico internazionale. È l’unica ad aver ricevuto il premio Female Performer of the Year tre volte di seguito agli AVN Awards. Il suo successo è tale che ha vinto cinque AVN Awards nel 2020, i premi che ogni anno vengono consegnati ai migliori attori del settore per adulti. Tra i riconoscimenti più illustri è bene citare il “Best Double Penetration Sex Scene”, il “Best Group Sex Scene” e altre candidature per migliori scene a 3, migliori seno, miglior anale, miglior attività di gangbang. Nel 2021 firma un contratto in esclusiva con Brazzers. Da lì in poi continuano i successi con la produzione statunitense e sul suo profilo OnlyFans. Un successo che continua a portarla, sia agli AVN Awards che agli XBIZ Awards, alla vittoria di numerose statuette e che conferma quanto la sua carriera sia ancora ben lontana dal tramontare.

La carriera di Angela White parla per lei e ne delinea una storia fatta di grandi riconoscimenti e grandi apparizioni, nei quali si è saputa destreggiare a dovere e da cui, di conseguenza, si può capire come l’attenzione mediatica e la luce dei riflettori non le sono mai mancati, come se ci avesse vissuto da sempre, come se si sentisse sempre a suo agio in una veste stellare.
Si può dire, per concludere, che Angela White ami mostrarsi per quello che è, senza ritocchi o filtri vari sfoggiando il suo décolleté decisamente da urlo e non solo.