Celebrando il decimo anniversario di Escort Advisor, analizziamo la storia e il percorso dell’azienda e di come sia riuscita a posizionarsi e modificare il settore del sesso a pagamento in Italia. Abbiamo avuto già l’opportunità di chiacchierare con il fondatore Mike Morra per capire meglio la visione del progetto Escort Advisor e la loro posizione riguardo il sex work e le battaglie connesse. Nei giorni in cui festeggia i dieci anni di attività, dopo aver annunciato le classifiche “Top Escort e Top Trans 2023“, ripercorriamo i passaggi principali che hanno reso Escort Advisor un punto di riferimento europeo nel settore.

Nel 2014 Mike Morra lancia Escort Advisor, questo sito pionieristico nasce dalla necessità di introdurre trasparenza e sicurezza in un ambiente dove prevalgono anonimato e rischi per gli utenti. La legge italiana, che rende legale ma non regolata la prostituzione, ha contribuito ad alimentare la diffusione di truffe, sottolineando la mancanza di un sistema di verifica affidabile. L’intuizione di Morra di utilizzare il numero di telefono come identificativo unico ha permesso di creare una piattaforma dove gli utenti possono condividere esperienze autentiche, valutando la realtà dei servizi offerti rispetto alle promesse della pubblicità online. Questo approccio ha non solo migliorato la qualità degli incontri ma ha anche contribuito a costruire una comunità basata sulla fiducia e sul supporto reciproco, dimostrando come la trasparenza possa essere un potente strumento di cambiamento anche in settori controversi.

Stimolato da un monologo di Luciana Littizzetto e analizzando i dati di Google, Mike Morra ha individuato un’opportunità inesplorata: nonostante gli italiani fossero tra i maggiori fruitori europei di siti adult, esisteva un vuoto di recensioni veritiere e trasparenti sui servizi delle escort. Questa osservazione ha acceso in lui non solo l’ambizione di lanciare un’impresa ma anche il desiderio di catalizzare un cambiamento culturale profondo. Morra aspirava a dissipare le ombre che circondavano il settore, introducendo una piattaforma che garantisse affidabilità e chiarezza, trasformando radicalmente la percezione pubblica del lavoro sessuale. In una delle sue prime interviste, infatti, il fondatore di Escort Advisor parlava così: “Come ogni startup il nostro obiettivo è cambiare il mondo. Nel momento in cui pensi che questo settore abbia diritto di stare alla luce del sole come tutti gli altri, è naturale essere il faro che lo illumina e lo rende più trasparente, questa prospettiva lo fa diventare per noi non solo un business ma una rivoluzione culturale.

Ispirato dalla logica di TripAdvisor, Escort Advisor ha permesso agli utenti di condividere le loro esperienze, positive o negative, gettando luce su un mercato non regolamentato. Le recensioni, focalizzate su aspetti quali l’aspetto fisico, i servizi offerti, i costi e la location, sono diventate essenziali per orientare gli utenti, garantendo così un livello di affidabilità e sicurezza precedentemente inesistente.

Una prima versione del sito è stata messa online l’8 febbraio 2014, esattamente 10 anni fa.

Nel primo anno di attività, Escort Advisor aveva già raggiunto oltre un milione e mezzo di visite, segnando il suo passaggio da semplice esperimento a fenomeno europeo. Nel maggio 2015, l’incontro con una delegazione di business angel ha segnato il primo passo verso l’espansione europea, culminata con la fondazione di una NewCo a Lugano. Tale movimento strategico ha catalizzato una crescita senza precedenti: il fatturato è aumentato del 457% nel 2017, e il sito ha visto raddoppiare sia il traffico che i ricavi nel 2018, consolidando la posizione di Escort Advisor come leader indiscusso nel mercato italiano delle recensioni di escort e come punto di riferimento anche in Spagna, Regno Unito e Germania. Questo successo ha trasformato Escort Advisor in un pilastro per il settore, dimostrando l’efficacia del suo modello di business e la rilevanza della sua missione.

Il modello di business di Escort Advisor rappresenta una strategia vincente che bilancia visibilità per le escort e un’esperienza utente migliorata. Gli utenti fruiscono della maggior parte dei contenuti in forma gratuita, per accedere invece ad alcuni contenuti riservati possono acquistare un account premium, oppure sbloccarli scrivendo recensioni. Le escort possono decidere di acquistare dei profili pubblicitari legati al numero con recensioni che è stato indicizzato dal
portale. Le inserzioniste possono curare la loro immagine di professioniste inserendo tutte le informazioni utili agli utenti: servizi offerti, gallery di foto e video, località in cui si trovano. In più possono rispondere alle recensioni. Questo sistema, arricchito dalla solidarietà tra gli utenti che condividono recensioni per evidenziare esperienze positive o segnalare insidie, ha contribuito significativamente al successo di Escort Advisor. La piattaforma si distingue per aver creato un ambiente in cui la condivisione di feedback dettagliato è incentivata, migliorando così la qualità generale delle esperienze e rafforzando la fiducia all’interno della comunità.

Escort Advisor, al 2023, ha consolidato la sua presenza con oltre 5.5 milioni di utenti unici al mese in Italia, e ha ottenuto una significativa trazione anche in altri mercati europei. Quest’anno, il sito ha testimoniato una crescita esponenziale, evidenziata da un aumento del 20% nelle visualizzazioni dei profili e un incremento del 21% nelle visite totali, raggiungendo numeri impressionanti che sottolineano la sua rilevanza come piattaforma indispensabile nel settore. Questi dati non solo riflettono la fiducia degli utenti in Escort Advisor per le decisioni informate ma anche la capacità del sito di evolversi costantemente in risposta alle esigenze di un pubblico in espansione.

Nel corso di un decennio, Escort Advisor ha superato la definizione di mero sito di recensioni per diventare un pilastro che ha trasformato il panorama europeo delle escort. Questa piattaforma è stata una pioniera nell’introdurre principi di trasparenza e sicurezza, innescando una vera e propria rivoluzione culturale nel settore. Oggi, con una comunità in costante crescita e una traiettoria di sviluppo che non mostra segni di rallentamento, Escort Advisor guarda al futuro con ottimismo. Armata di innovazione e un impegno instancabile verso la sua missione originaria, si prepara a navigare le sfide future, promettendo di continuare a elevare gli standard di affidabilità e sicurezza per gli utenti e le escort.