È passato quasi un mese da quando PornHub ha consegnato i suoi PornHub Awards 2024. Diversi sono stati i performer e le performer premiate, volti nuovi e soliti nomi, come al solito la premier è stata un’altalena di sorprese e riconferme. Ma vediamole meglio nel dettaglio.

Elly Clutch, chi è la Most Popular Female Newcomer ai Pornhub Awards 2024?

52° in classifica, con 213 milioni di visualizzazioni, Elly Clutch è la nuova performer che ha ottenuto il trofeo per la debuttante più amata. Rossa naturale, conta attualmente 35 video su PornHub. Il suo viso ha sicuramente aiutato in questa rapida ascesa, ma c’è di più.

Le sue scene – girate sia con il compagno che con altre ragazze – sono sempre molto intense ed eccitanti. Scene semplici, ma efficaci, dove anche una semplice cowgirl può diventare elemento identitario. Il contatto visivo è il suo punto forte durante le scene di sesso orale.

Difficile prevedere se passerà al porno mainstream, però possiamo dire che – qualora lo facesse – potrebbe debuttare per l’universo Vixen, spesso un passo avanti rispetto le altre produzioni nell’ingaggiare in esclusiva modelle “amatoriali” emergenti. La pornostar amatoriale statunitense, classe 1999, da aprile 2024 è presente anche sulle piattaforme Penthouse Gold.

Maximo Garcia, onore al re

Seppur agli AVN Awards 2024 abbia trionfato “soltanto” in coppia con Vanna Bardot per la Best Anal Sex Scene, l’attore spagnolo è riuscito ad ottenere un trofeo individuale grazie ai PornHub Award 2024. Dal fisico statuario, Garcia risulta molto apprezzato dal pubblico femminile.

Duttile con le piattaforme mainstream, molto identitario sui proprio canali dove il genere “Raw” risulta essere la caratteristica predominante. Ultimamente si è anche concesso a diverse performance a tema pissing (sia attivo che passivo) che gli hanno fatto guadagnare non pochi punti in termini di popolarità.

Garcia ha tutte le carte in regola per entrare nell’Olimpo dei porno attori europei con Manuel Ferrara e Keiran Lee.

Alexis Tae e Savannah Bond, le regine del BJ e della DP

Seppur si tratti di nomi abbastanza blasonati, la concorrenza era spietata. Ad esempio, sul fronte del best oral sex scene, alcuni si aspettavano la vittoria di Vicki Chase; invece ha trionfato il “nuovo” che avanza. Alexis Tae (qui potete approfondire chi è l’attrice), che non era riuscita ad ottenere neanche una statuetta agli AVN Awards 2024, nonostante le 8 nomination (tra cui una proprio in tema di sesso orale) qui è riuscita a trionfare. Il prossimo step, vista la qualità delle sue scene, sarà avere almeno una nomination in tema di anal.

Discorso affine si può fare per quanto riguarda Savannah Bond. L’attrice australiana è riuscita a sbaragliare la concorrenza di rivali più che valide, due tra tutte Angel Youngs e Haley Reed (quest’ultima tra le performer in assoluto più attive e rilevanti in tema di DP). Anche lei – come la Tae – si era fermata alla mere nomination agli AVN Awards (tra cui una riguardante proprio la DP).

TheStartOfUs, top cumshot performer: vittoria annunciata?

The Start of Us, il canale amatoriale in testa alle classifiche

Era difficile immaginare una vittoria differente. Per quanto vi siano diversi performers i cui orgasmi abbiano portata e quantità non indifferente, la coppia in questione non ha eguali. La parte maschile di The Start of Us non solo riesce ad avere gittate di grande impatto, ma riesce ad averne multiple in pochi minuti.

Si può dire che ogni loro scena (creampie o non che sia) ha come background questa tematica. Di loro vi avevamo già parlato in questo approfondimento. Quale sarà il loro prossimo passo? Ancora, infatti, i due non hanno mai concesso alle telecamere un rapporto anale.

En Plein di Emma Rose

Già vincitrice degli AVN Awards 2024, Emma Rose è riuscita ad aggiudicarsi anche la corrispettiva vincita ai PornHub Awards 2024. Pornostar estremamente versatile, capace di spiccare sia in posizioni attive che passive, ad oggi occupa su PornHub la posizione n. 410. Nonostante non sia ai vertici, i suoi video sono altamente apprezzati. Sulla decisione, comunque, potrebbe aver influito la conquista dell’AVN di categoria. Anche di Emma Rose vi avevamo già parlato qui.

L’attrice è riuscita a sbaragliare non solo la concorrenza di colleghe di jetset come Aubrey Kate e Jade Venus, ma anche di Nbabunny, canale amatoriale tra i più apprezzati su PornHub.